Catalogo

Home/Catalogo
  • Autore: Clara Caverzan Paprika, scrittrice passionale dal carattere forte, porta nel proprio vissuto un legame controverso e irrisolto con la madre, anaffettiva protagonista di una passata situazione torbida mai elaborata, circondandosi di presenze femminili volitive e libere, alternative e fluttuanti in quello che sembra un microcosmo a parte. Dopo un matrimonio fallito, si innamora di Carlos, avvenente creolo di Aruba, località di elezione in cui ha scelto di trascorrere l’esistenza, e subisce il fascino distruttivo del giovane e astuto criminale, le cui intenzioni non le sono, peraltro, del tutto ignote. Seducente e desiderosa di respirare la vita, prova a distaccarsi dall’uomo concedendosi ad altri, attratta dal richiamo di una carnalità purtroppo non salvifica, che la riconduce sempre al punto di partenza: Carlos. Posta in una situazione di sudditanza dal carismatico delinquente, capace di pilotarne l’agire fino a dominarne l’arbitrio, Paprika verrà condotta dagli eventi a una risolutiva fase di irreversibilità, in cui, grazie anche al prezioso e imprescindibile ruolo di una vera amicizia, rivendicherà il proprio “sé” fino a quel momento smarrito.
  • Autore: Claudia Squitieri Chi sono i buoni e chi i cattivi? Cosa ci rende tali agli occhi degli altri? Il bene e il male si cedono il testimone in staffette incomprensibili. Io sono stata cattiva, un tempo. Alcuni pensano che lo sia ancora. Non importa. Due voci, o forse una. Due amiche, due anime. O, forse, una donna allo specchio...
  • Autore: Vittorio Moledda "Vittorio Moledda ha vissuto dapprima nel “Mondo di Mezzo” della Mala romana, poi nell’inferno del carcere. È stato nel “ventre della bestia” e ne è uscito vivo, vivo e consapevole che la scrittura può riscattarci da un destino già segnato."  Paolo Prezzavento  
  • Autore: Roberta Piergallini “Chi di noi almeno una volta nella vita, non ha creduto nell’amore eterno? Alla ricerca della felicità assoluta, ogni donna vuole trovare la sua piena realizzazione anche nel sentimento, sperando che capiti prima o poi un amore totalizzante. All'amore ci si deve abbandonare, ma prima di tutto a quello verso noi stessi, poiché solo partendo dalla propria individualità si possono godere appieno i vantaggi che da esso derivano. Gli amori deleteri vanno abbandonati perché sarà come offrire a noi stessi una nuova opportunità di essere felici.” Dalla prefazione di Maurizio Costanzo
  • Autore: Asgradel In un mondo già in bilico sulla soglia dell’estinzione a causa della diffusione di un male antico e sconosciuto, quattro personaggi scoprono che le loro vite sono legate da un destino ineluttabile. Nell’Akeran, la regione desertica di Theras, il sacerdote Grevio vede il suo pellegrinaggio interrotto dai temibili agenti del Serpente, desiderosi di impossessarsi della celebre reliquia affidatagli dagli alti sacerdoti. Tra di loro vi è il mercenario Ra’legh, con il quale si ritroverà coinvolto in un complotto più grande di entrambi. A nord, invece, nella terra oggi definita “Grande Vuoto”, la guerriera Alaris dà la caccia al residuo Larma, una creatura abietta legata alla città di Aspen da un contratto di schiavitù. Uniti da una serie di tradimenti e da una visione dalla natura misteriosa, i due formeranno un’alleanza contro il male che minaccia Theras.  
  • Autore: Cinzia Carboni Siete sicuri che le avventure di Pinocchio si siano chiuse con l’ultimo capitolo del fantastico libro di Collodi? Dov’è finito il bravo bambino premiato dalla Fata con tutta la sua nuova umanità? Pinocchio è cresciuto, è diventato grande, ma non è stato fortunato, la vita lo ha deluso e ferito ma, prima di cadere nel baratro, ancora una volta la sua Fata lo ha salvato facendolo tornare burattino. Nessuno sa però che ogni cinque anni, per cinque giorni, il bambino di legno torna in carne ed ossa, umano tra gli umani, per vedere, leggere, capire, restare aggiornato con i tempi. È stato sempre così, ma nessuno se ne era mai accorto, fino al suo ultimo viaggio, fino a questo viaggio, dove in un’incredibile, inaspettata avventura, il bambino Pinocchio si troverà a conoscere una vera famiglia, affezionandosi a un amichetto coetaneo e al suo strano nonno fissato con i numeri e il gioco del lotto. E poi incontrerà Turquoise e ciò che è rimasto del suo mitico circo di famiglia... Famiglia, amicizia, numeri, ricordi e quei rompiscatole dei Carabinieri, sempre tra i piedi.
  • Autore: Giorgio Bertolizio Maria Hardouin, moglie di Gabriele d’Annunzio, è un personaggio abbastanza sconosciuto. Perciò, sembra smentire l’idea che dietro ogni grande uomo ci sia sempre una grande donna, contraddicendo Virginia Woolf. Il libro racconta la vicenda del loro matrimonio durato qualche anno sul versante carnale e un'intera vita non soltanto sul piano legale, ma anche, e soprattutto, su quello affettivo. Mentre Maria Hardouin rimane un personaggio enigmatico, quasi algido, apparentemente indifeso e poco conosciuto, di Gabriele d'Annunzio si conoscono le celebrate imprese letterarie e belliche, oltre alla pressoché inesauribile carica erotica. Eppure, intimamente, forse non furono quello che sono sembrati. Maria, a ben vedere, ebbe un carattere d'acciaio. D’Annunzio, invece, volle mascherare, con una vita sfrenata, la comune debolezza umana di fronte all'enigma della morte.
  • Autore: Stella Nosella Tornano le avventure di Sebastian, l'archeologo alchimista. Tra passaggi segreti, trabocchetti ed enigmi da risolvere scenderete nelle viscere della Città Eterna alla ricerca del lago sotterraneo più famoso di Roma. Riusciranno Sebastian, Tula e Francis a proteggere La Chiave di Salomone dalle grinfie del terribile Collezionista? Sebastian’s chronicles è la nuova saga storico fantasy per bambini pensata su misura per loro, dove storia, mistero e avventura si mescolano portando i lettori a scoprire e riscoprire luoghi e leggende del nostro bel paese facendo proprie le nozioni di storia, geografia e cultura generale che il protagonista Sebastian utilizza per risolvere gli enigmi che di volta in volta incontra sulla sua strada.
  • Autore: Matteo Piermanni Un lupo speciale e altre creature fantastiche è una raccolta di otto racconti fantasy per ragazzi incentrata su argomenti come il bullismo, le paure, il rispetto per la natura, l’egoismo. In ognuna di queste storie il confine tra realtà e fantasia è estremamente sottile: i due mondi entrano in contatto tra loro e i giovani protagonisti si ritrovano improvvisamente al centro di avventure meravigliose al fianco di creature magiche che li accompagneranno alla scoperta di ciò che di speciale si nasconde dentro li loro. Preparati a volare sulle ali di un drago, a viaggiare nello spazio, a correre sul dorso di un lupo, a conoscere il gigante più fifone al mondo, i segreti della natura e molto altro ancora. Un viaggio dentro la fantasia, lontano dalla realtà quotidiana, con l’auspicio che queste storie possano essere una scintilla capace di avvicinare alla lettura anche coloro che preferiscono uno schermo a un libro e chissà che non se ne innamorino!
  • Autore: Maura e Riccardo Marziali "Riccardo e il suo amore sconfinato per gli animali. Un amore attorno al quale zia Maura costruisce questa bella storia d’amore d’avventura. Protagonista, una giovane reporter, che non ha avuto un’infanzia felice: in corto circuito con i genitori, appena ha potuto se n’è andata di casa. Dopo un avvio faticoso, tipico di chi comincia da zero, la professione comincia a ingranare e poi a decollare, in tutti i sensi e verso tantissime mete. È una vita che nasce in fuga, ma che poi nella fuga trova una sua ragion d’essere. Violetta è giovane, ma le sembra di aver visto già tutto quello che la vita può offrire. Non sospetta, quindi, che potrebbero arrivare alcune sorprese. Le sorprese, invece, arrivano in un viaggio, bellissimo." Dalla prefazione di Vincenzo Varagona
  • Autore: Francesca Lenzi Verbasi Lei, scorci di perfezione come schegge di vetro ingerite. Lui, una vita arresa all’ombra, dove poche monete pesano nei pantaloni come macigni. L’anima entra nell’ombra e viceversa, modificando e plasmando due mondi opposti. Kate ha una vita perfetta: sogna un futuro come medico, ha un ragazzo bellissimo ed una famiglia rispettabile. Eppure le manca qualcosa. Dean travolge la sua esistenza, mostrandole quanto inaspettata possa essere quella di un ragazzo della sua stessa età, che frequenta i luoghi più malfamati del Bronx. In sella alla sua moto, la porta alla scoperta di se stessa, senza rendersi conto di quanto anche lui stia imparando da lei. Scoprono l’amore un passo alla volta, aggirando gli ostacoli e affrontando le loro dure realtà, l’una dall’alto delle maschere che porta, l’altro dalla violenza subita e reiterata nel tempo. Nel momento in cui è il destino a stabilire le regole, subiscono le decisioni di tutto ciò che li circonda. Un incontro dopo quindici anni, costringe Dean e Kate a maturare bruscamente attraverso la consapevolezza di aver vissuto l’ombra e di voler riconoscere l’anima.
  • Autore: Giovanni Sicurello Totò è un ventiduenne privo di ambizioni, il cui unico scopo è quello di uscire con gli amici alla conquista di belle ragazze, così come ha sempre fatto suo zio Rocco, trentottenne scapolo. A rompere l’equilibrio è l’arrivo di Valeria, affascinante torinese scappata dalla furia di un marito violento insieme a sua figlia Luana. È subito evidente la tensione imposta dal pregiudizio e dall’abitudine, così, tra scommesse, promesse e troppi silenzi, inizia lo scontro tra due realtà sconosciute e così diverse da considerarsi loro stesse opposte. Il legame tra la vita di Rocco e quella di Totò è Carmela, sorella del primo e madre del ragazzo. Carmela è un punto di riferimento per tutti; ha sempre messo se stessa in secondo piano per il bene della famiglia, ma dopo l’arrivo delle torinesi decide improvvisamente di dare una scossa alla sua vita, di ritrovare il senso dell’ironia e di gettare la maschera di educata perbenista. Da questo momento il suo unico scopo diventa quello di trovare un motivo per chiamare vita la sua esistenza, e ogni sua azione si trasforma in un’incomprensibile espressione pratica del suo motto. Un percorso che si amplierà nei prossimi libri della saga I Curtigliara.
  • Autore: Giorgia Pinzini Tra difficoltà ed inaspettate intuizioni, i due personaggi proveranno ad aprirsi al nuovo e ritornare protagonisti delle loro vite.
  • Autore: Maurizio Sorbo La sovrabbondanza di bellezze di cui è ricolmo l’universo è come la dimostrazione di potenza nella bellezza che un Dio innamorato rivolge all’uomo affinché questi, preso da ammirazione, possa ricambiare con un po’ di amore e gratitudine: la meraviglia del cosmo è Dio che si pavoneggia per sedurci… Nel sorriso, l’essere umano si manifesta nella sua giovialità e il sorriso ci rende carini, ci abbellisce. La madre, per attirare lo sguardo e per compiacere il neonato, gli sorride e in un certo senso si fa ancora più “bella”, più “amabile”. E poi il sorriso è la gratuità dello sguardo, è l’affermazione pura e semplice circa la bontà/bellezza dell’esserci del bambino. Quando la madre sorride al figlio, questi intuisce di essere da lei amato, accolto, benedetto; si sente dire «è bello che tu ci sia! La vita, la tua vita ha senso». Ecco, potremmo dire che la bellezza è un attestato gratuito della positività dell’essere. “Mamma, aprimi gli occhi affinché io possa guardarti riflessa nel tramonto dei miei sogni.”
  • Autore: Alessandra De Angelis Stella – o meglio Stellina, come è solita chiamarla sua madre Olga – è una donna alla continua ricerca di sé e del senso della vita. È in perenne conflitto con la mamma, la cui sorella, che le ha trasmesso in eredità il nome Stella, è scomparsa prematuramente molti anni prima, ancor prima della nascita della nipote, lasciando nella famiglia e negli amici un vuoto immenso. Il ritratto di questa donna speciale emerge dai racconti che Stellina ascolta dalla mamma, ma soprattutto dalle pagine di un manoscritto che Olga iniziò a redigere dopo la perdita dell’amata sorella e che da allora è rimasto incompiuto...
  • Autore: Maria Cristina Alfieri Venerdì sera, periferia di Milano. Enrico rientra a casa dal lavoro e riceve una telefonata misteriosa da una giovane donna ucraina, Ljuba, che non ha mai sentito nominare. Sposato da vent’anni, padre di due figli, non esita a mettersi in gioco per rispondere alla richiesta d’aiuto della donna, sottovalutando le conseguenze della sua generosità. Ljuba è bellissima e tra i due nasce un’amicizia pericolosa che arriva a mettere in discussione il rapporto con la moglie. Quando finalmente Enrico riesce a venire a capo del suo spaesamento emotivo, una rivelazione inaspettata cambia completamente lo scenario.
  • Autore: Federica Zeppilli

    Marina Lacenere, ballerina alle prime armi e aspirante avvocato, durante le prove dello spettacolo di fine anno viene strangolata all’interno di un palchetto del quarto ordine del teatro. È Chiara Palermi, la sua insegnante di danza, ad accorgersene e a ritrovare il cadavere. Un omicidio che sconvolge la quotidianità di molti e che porta a galla la vita parallela, ricca di segreti e colpi di scena, di Marina, una ragazza timida e riservata, fino a quel momento considerata un’allieva come tante. Le piste da seguire sono molte: un’adozione tenuta nascosta, una madre segreta, un ambiente di lavoro competitivo, un amore non corrisposto e un pretendente fuori dagli schemi. Coinvolta suo malgrado, Chiara si improvvisa detective e, con l’assistenza del medico legale Tommaso Filippelli, scopre molte verità nascoste, rivelandosi un aiuto fondamentale per il bel commissario Lorenzi nell’identificare l’assassino. Nel frattempo, però, la brillante maestra di danza arriva a mettere in discussione la propria vita e anche la sua relazione con Vito, studente fuori corso di scienze politiche, rischia di entrare in crisi.