Il Frontespizio cos’è

/Il Frontespizio cos’è

Il Frontespizio cos’è

IL FRONTESPIZIO

Generalmente aprendo il libro incontriamo una pagina bianca ( quando parliamo di pagina intendiamo il fronte ed il retro, cioè due facciate ), poi a seguire troviamo il frontespizio.

Già il nome, derivante appunto dal frontone del tempio classico, ci sta ad indicare la funzione di ingresso, apertura della pagina. Il frontespizio indica l’inizio del libro.

Nel frontespizio inseriremo il nome dell’autore, il titolo e se c’è il sottotitolo dell’opera, oltre al genere, seppure facoltativo. Infine il logo della casa editrice.

L’aspetto grafico del frontespizio si ispira alla grafica della copertina, nel senso che i font utilizzati dovrebbero per buona prassi essere gli stessi della copertina, solitamente in bianco e nero, o tonalità di grigio.

2018-01-30T16:07:21+00:00